IVM produttore di ENERGIA VERDE

22.07.2011

Inaugurato nel mese di giugno l’impianto FOTOVOLTAICO collocato sul tetto della sede produttiva di Lissone, formato da 3.600 pannelli di policristallino, con una potenza installata di 880 Kwp.
L’azienda diventa così energeticamente autosufficiente grazie ad una produzione annua di circa 900.000 Kwh, con una mancata emissione in atmosfera di 480.000 kg di Co2.

Un investimento di 2.500.000 euro che rappresenta un altro traguardo importante per la storica azienda brianzola, da sempre attenta alla tutela dell’ambiente grazie ad un sistema di gestione adeguato “al controllo” dell’impatto ambientale delle proprie attività e ad una sistematica ricerca del miglioramento delle stesse. IVM ritiene infatti che la crescita di un’Azienda passi anche attraverso il costante aggiornamento e relativo allineamento alle Normative Nazionali ed Europee.

Ricordiamo che IVM utilizza pannelli siglati EPFS, cioè con le più basse emissioni di formaldeide, uno dei più diffusi inquinanti di interni a lento rilascio, in grado di contaminare gli ambienti di lavoro, ovvero quelli più frequentati e più a lungo. Una scelta fondamentale anche per la tutela della salute.
In conclusione, abbracciare consapevolmente queste scelte e proporre al contempo un’azienda apprezzata in termini di qualità di prodotto, design, competitività.

IVM, un progetto in costante crescita.