I Designer
mobili ufficio

Simone Micheli

Simone Micheli

Simone Micheli ha fondato l’omonimo Studio d’Architettura nel 1990 e nel 2003 la società di progettazione “Simone Micheli Architectural Hero” con sede a Firenze, Milano, Dubai e Rabat.  I suoi lavori sono stati presentati nell’ambito delle più importanti rassegne espositive internazionali.

Tra i riconoscimenti nazionali e internazionali recenti si ricordano: il “Best Interior Design” e il “ Best Apartment Italy” con il progetto “Golfo Gabella Lake Resort”; l’ “Interior Designer of the Year” agli “International Design Award 2008” di Los Angeles; il “TrE number one award 2011” a Venezia per l’interior design  e il “ Contemporary SpA Award 2011” nella categoria “ Best Future Spa” a Bologna con il progetto “Marina Verde Wellness Resort”.

Per IVM Simone Micheli ha progettato ICON, concept per uno spazio direzionale dalla forte identità, presentato in anteprima al FuoriSalone 2017.

perin-and-partners

Perin&Partners

Perin&Partners

Gianantonio Perin nasce a Oderzo nel 1957, si laurea in architettura allo Iuav di Venezia e si forma professionalmente nell’office design. Nel 1991 fonda lo Studio associato Perin&Topan, dove, collaborando con i produttori più affermati del settore, riceve numerosi premi e riconoscimenti, sia nazionali che internazionali, come il Best of show al Neocon di Chicago con la sedia Pamplona. L’affermazione professionale, la maturità e la volontà di continuare nella ricerca e nello sviluppo del design di settore, lo portano a lasciare l’associazione per sviluppare le proprie idee in maniera del tutto indipendente con lo studio Perin&Partners fondato nel 2015 occupandosi di product design, art direction e grafica.

Per IVM Perin&Partners hanno progettato le collezioni operative STILO e TABULA.
stefano-bigi

Stefano Bigi

Stefano Bigi

“Il Design è per me una ricerca interminabile ed esasperata del giusto equilibrio tra estetica e comfort, tra forma e funzione. Cerco di creare un’emozione che inviti le persone a sedersi o a utilizzare i miei mobili quando li vedono. La mia ricerca s’indirizza a coloro che, con aspirazioni e desideri differenti, fuggono lo standard e l’uniformità. Disegno mobili per quanti, in una sedia, non vedono soltanto una seduta e quattro piedi. Non voglio creare pezzi da museo. I miei mobili sono fatti per essere vissuti e per vivere con i loro proprietari”   Stefano Bigi

Stefano Bigi ha progettato per IVM la collezione FUNNY SAT_ welcome&desk.

 

giorgio-topan

Studio A_ Topan&Partners

Studio A_ Topan&Partners

Giorgio Topan nasce a Padova nel 1958, dopo gli studi artistici si laurea in Architettura nel 1982 allo IUAV di Venezia. Alcune esperienze individuali in Architettura ed Urbanistica, si forma professionalmente nell’industrial design al Design Center della Zanussi/Electrolux   di Porcia (PN) dal 1986 al 1989. Cofondatore nel 1991 dello Studio Associato Perin&Topan collabora attivamente con numerose aziende del settore dell’office furniture, nazionali ed internazionali ricevendo numerosi riconoscimenti. Selezionato al Best of Show al Neocon di Chicago con la sedia Pamplona e con il programma excutive Forma. Nel 2015 prosegue l’attività con lo Studio A, Topan&Partners occupandosi di product design nel settore dell’ufficio e della casa, di illuminazione e di graphic design.

Per IVM lo Studio A _Giorgio Topan&Partners ha progettato la collezione direzionale LLOYD

produttore mobili ufficio

Ennio Arosio

Ennio Arosio

Designer ben conosciuto nel panorama italiano. Attivo fin dagli anni ’70 nel campo dell’arredo, collabora in modo costante con marchi nazionali ed internazionali. Disegna per : Chateaux d’Ax, Misuraemme, IVM Office, MDF Italia…. Per lui progettare significa partire dall’interpretazione della realtà e dall’osservazione di bisogni e desideri. Prendendo spunto da suggestioni e emozioni. I progetti di Ennio Arosio sono caratterizzati dalla pulizia del disegno, dalla cura nei dettagli e dall’impiego di ‘materie vere’. Il suo design varca confini geografici e culturali che gli consentono, per esempio, di coniugare il pragmatismo occidentale alla sensibilità orientale. Per IVM, Ennio Arosio ha progettato la collezione direzionale MASTER ……”Master ha un design rigoroso che trasmette una forza semplice, un tratto essenziale per uno spazio solido, personale e prestigioso. Bastano pochi istanti per apprezzarne le emozioni, perché qualità dell’immagine e cura del dettaglio sono sensazioni immediate. Ha rappresentato, di fatto, un nuovo modo di interpretare lo spazio direzionale. E mi preme sottolineare l’idea del vaso in cristallo inserito nel binario come elemento di ‘rottura’. In quel momento IVM ha capito, (direi ‘avvertito’) l’esigenza di sviluppare un senso estetico che aveva in sé e che doveva solo riuscire, ad esprimerlo. Perché quel vaso l’ho pensato dedicandolo alla sensibilità di tutti, nel senso che ciascuno dovrebbe metterci il suo fiore”…. il design è dappertutto, in un sasso, in una goccia, in un sorriso, in un suono. Compito del designer è scorgerlo e interpretarlo”. Ennio Arosio

produttore mobili ufficio

Emanuele Montanelli

Emanuele Montanelli

…”ho iniziato a diciotto anni con un mio studio senza un maestro; la mia forza è stata l’esperienza diretta. La prima esperienza significativa risale al 1993, quando mi sono recato a Mosca per un concorso di progettazione. Le opportunità di sviluppo erano così interessanti che mi sono fermato quattro anni. Lì ho capito che è fondamentale instaurare un buon rapporto con il committente privato (businessman occidentale o magnate russo che sia!) e comprenderne a fondo le esigenze per interpretarle. Avendo iniziato presto ho imparato a confrontarmi con umiltà, una sorta di ‘gentilezza professionale’ che tuttora mi riconoscono. Mi viene comunque spontaneo, in tutte le relazioni, andare al di là della sfera professionale, renderle amichevoli e improntate al confronto. Anche il mio ‘linguaggio professionale’ è una conquista graduale, frutto di un percorso faticoso, ma proficuo. E’ una peculiarità che mi contraddistingue, nel mio microcosmo, rispetto a realtà molto più grandi e strutturate nel campo della progettazione. Per me professionalità significa ricerca di una crescita continua. Così ho fatto: partendo da alcune idee di base legate all’approccio alla progettazione arrivando a creare una struttura di servizio snella ma efficiente, per razionalizzare l’attività organizzativa e amministrativa. Anche qui… ringrazio un partner che mi ha trasferito le giuste competenze per elaborare la metodologia ‘scientifica’ e oggi puntualmente metto a frutto… adoro fare il capitano di una barca a vela perché, come ama ripetere Nino_ il protagonista del mio romanzo Mareamoreamaro_ in mare anche dopo la più spaventosa tempesta, c’è sempre una meravigliosa giornata di sole. Emanuele Montanelli La collaborazione tra Emanuele Montanelli ed IVM è iniziata nel 1999 con il progetto di recupero e trasformazione della sede storica dell’industria di Lissone nello showroom aziendale. L’intesa tra committente e progettista si è consolidata negli anni, attraverso la realizzazione di spazi per le fiere di MilanoEimu e Colonia Orgatec, dove il linguaggio progettuale ed espositivo ha sempre considerato il prodotto come protagonista e l’ambiente che li accoglie un elegante involucro,discreto e rassicurante.

produttore mobili ufficio

Juarez Corso

Juarez Corso

Juarez Corso (1978, IT) ha fondato MAR office (Multiple Architecture and Research) nel 2010 insieme con Paola Mongiu. Ha ricevuto la laurea Magistrale in Architettura al Politecnico di Milano in 2003 e ha studiato per un anno alla UTecnica a Lisbona. Da allora ha collaborato con il Politecnico in parecchi corsi e per progetti di ricerca, al momento è Professore a contratto. Ha vissuto in Cina e lavorato da OMA Office for Metropolitan Architecture a Beijing dove è stato coinvolto nel progetto The Interlace a Singapore fino alla fase esecutiva ed in diversi concorsi tra i quali il progetto vincitore Crystal Island a Shenzen. Prima di OMA ha avuto diverse esperienze professionali con rinomati architetti italiani ed internazionali: Boeri Architetti, Maria Giuseppina Grasso Cannizzo, OdA associati, Cino Zucchi & Partners, vincendo differenti Concorsi Internazionali. Juarez è anche impegnato in progetti indipendenti di fotografia, è stato pubblicato su Domus come Sensor. La collaborazione di MAR office con IVM è iniziata con il progetto GREEN POINT, nella storica sede IVM di Cattaneo9 a Lissone.

produttore mobili ufficio

Paola Mongiu

Paola Mongiu

Paola Mongiu (1978, IT) co-fondatrice di MAR office, ha studiato Architettura al Politecnico di Milano e alla Faup di Porto. Dopo aver ricevuto la laurea magistrale nel 2003 con la tesi Mediterotopia, che esplorava il territorio del Mediterraneo, ha iniziato una serie di diverse esperienze collaborando con rinomati architetti, insegnando ed impegnandosi in differenti progetti di ricerca. Paola ha lavorato da OMA Office for Metropolitan Architecture a Beijing, è stata coinvolta nel progetto MahaNhakon a Bangkok dai primi studi concettuali fino alla fase esecutiva e al MahaNhakon Pavilion fino alla costruzione e completamento, viaggiando regolarmente a Bangkok per seguire workshops e il cantiere. Prima di OMA ha anche collaborato con Maria Giuseppina Grasso Cannizzo e CT Architetti coinvolta in progetti a tutte le scale e fasi. Durante la sua collaborazione con CT ha seguito il cantiere Tenaris a Quingdao, RPC. Ha lavorato a progetti indipendenti affrontando soprattutto lavori a piccola scala ed interni. La collaborazione di MAR office con IVM è iniziata con il progetto GREEN POINT, nella storica sede IVM di Cattaneo9 a Lissone.

scrivania per ufficio
LA STORIA DI IVM OFFICE AFFONDA LE RADICI NELLA STORIA DEL

MADE IN ITALY

Filiera Made in Italy

Una storia che racconta del genio e delle capacità imprenditoriali di chi ha fatto dell’italianità un marchio di fabbrica e di chi ha avuto la capacità di innovare e internazionalizzare pur mantenendosi ancorato al territorio e al proprio passato. Da sempre infatti l’azienda brianzola, leader nella progettazione, produzione e fornitura di mobili per ufficio, è leader in fatto di design e arredi nel segno del Made Italy, o meglio ancora, del Made in Brianza.
Fin dalle prime produzioni di mobili per la casa, ogni singolo passaggio e ciclo produttivo, viene gestito all’interno della sede dell’azienda, a Lissone. Dalla progettazione alla produzione, passando naturalmente per i materiali, IVM Office garantisce una filiera completamente italiana. Un valore aggiunto e una garanzia che le sono stati riconosciuti anche all’estero dove oggi IVM è presente in oltre 20 nazioni.
Design, materiali e mobili per ufficio, tutti accomunati da quell’unico denominatore comune che è il Made in Italy e l’insieme di valori quali il design, l’estetica, la funzionalità, l’eccellenza e la resistenza nel tempo. Pur mantenendo fede alle proprie origini e soprattutto alla propria mission, IVM nel corso degli anni, è sempre stata in grado di rinnovarsi grazie alle nuove tecnologie, alla creatività e alla conoscenza del settore nel mondo.

Brianza

La Brianza è il cuore pulsante dell'arredamento Made in Italy. Ciascun paese e città che ne fa parte, rappresentano tante piccole e grande capitali di quell'italianità esempio di design e qualità nel mondo. Piccoli e grandi mondi partiti dal passato, da botteghe e fabbriche e che, nel corso di tutto il secolo, sono diventate piccole e grandi aziende famose non solo in Italia. In Brianza infatti la produzione di mobili appartiene al Dna del territorio, da sempre. Non è un caso se oggi il distretto del legno arredo brianzolo è primo a livello nazionale con circa 2.200 imprese attive.

Produzione

IVM Office è una delle poche aziende in Italia, nel settore dell’arredamento per ufficio, che vanta una produzione al 100 percento interna. Questo garantisce un servizio di progettazione e produzione realmente su misura perché ogni richiesta può essere studiata e realizzata sul momento, anche in corso d’opera. Essere produttori significa avere un approccio completo e trasversale poiché siamo direttamente i creatori delle soluzioni pensate su misura del cliente. Questo ci consente la massima flessibilità e le più ampie possibilità di personalizzazione "on demand".

Innovazione

L'innovazione accompagna IVM Office fin dalla sua nascita. Dal 1948 ad oggi l'azienda infatti ha seguito il fil rouge dell'innovazione in ogni suo processo produttivo, dall'idea all'arredo vero e proprio, passando per la scelta dei materiali e la tecnologia. L’esperienza interna, la capacità imprenditoriale del fondatore e la collaborazione di designer di fama internazionale, hanno permesso a IVM Office di essere spesso un passo avanti nel settore, anticipando le nuove tendenze dei mobili per ufficio, le tecnologie, il design e la tipologia di materiale utilizzato.